Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: interazioni tra medicine

interazioni tra medicine 8 years 2 months ago #138

  • rosy
  • rosy's Avatar
:( Buonasera ,sono una signora di 55 anni e da 7 anni fra periodi buoni ed altri "neri" soffro di ansia depressione ,ed altro .Da qualche mese sono ,,o meglio ero nel periodo buono , senza prendere medicine e stavo bene.assumevo agni tanto 1/4 di compressa di lorazepam da 1mg la sera .Poi il patatrac ,a causa di dolori alla gamba -anca ..ho fatto delle radiografie , e risonanza alla cervicale e tratto lombare.La fisiatra ha detto che sto rovinata ,non puoi fare questo ,non puoi fare quello , attenta qua , attenta là-.e mi ha prescritto delle medicine tra cui lyrica dicendo di eliminare il lorazepam e che lyrica era la stessa cosa ,mi rilassava...........Ho avuto attacchi di panico DALLA SECONDA NOTTE SVEGLIA CON TREMORI PAURE ,AGITZIONE ..HO ELIMINATO LYRICA E RIPRESO NON 1/4 MA MEZZA COMPRESSA DI LORAZEPAM DA 1MG --Però non riesco ad uscirne ,mi sono molto spaventata dalle parole della fisiatra ,ho fatto mille pensieri. Ora mi ha aggiunto NICETILE 500MG mattina e sera .,la domanda ,dopo tutto questo discorso è .......POSSO PRENDERE LA PAROXETINA 20EG LA MATTINA ,LORAZEPAM 1 MG LA SERA ED AGGIUNGERE NICETILE SENZA CHE POSSA ESSERCI CONTROINDICAZIONI ASSUMENDO I 3 FARMACI ?Non l'ho chiesto al medico perchè non la sopporto più!!!! GRAZIE MILLE SALUTI ROSY
The administrator has disabled public write access.

interazioni tra medicine 8 years 2 months ago #139

  • Dott. Vassilis Martiadis
  • Dott. Vassilis Martiadis's Avatar
Gentile Signora,
Mi dispiace che il suo rapporto con la fisica tra si sia deteriorato a tal punto da renderle difficile il dialogo. La decisione di prendere la paroxetina da chi é stata presa? Dallo specialista psichiatra o da lei stessa? Mi sembra di aver capito che sia una Sua decisione. Se così fosse, occorre che Le segnali che l'autogestione delle terapie farmacologiche non é una prassi corretta, perché spesso rende inutili le stesse terapie, se non ,in alcuni casi, addirittura dannose. Pertanto, sarebbe opportuno chiedere il parere del Suo psichiatra di fiducia per valutare l'opportunità di iniziare una terapia e, in caso affermativo, con quale molecola e con quale dosaggio. Se vuole ci aggiorni sulla situazione.
Cordiali saluti
The administrator has disabled public write access.
Time to create page: 0.235 seconds

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy