Welcome, Guest
Username: Password: Remember me

TOPIC: Ansia nel deglutire

Ansia nel deglutire 8 years 9 months ago #100

  • Mara
  • Mara's Avatar
Buonasera, sono nuova in questo forum e spero di star scrivendo nella sezione giusta.
La mia è una storia un pò lunga.
ho 23 anni e soffro di cefalea tensiva con e senza aura da quando avevo 8 anni. Ho provato tantissime cure ma senza nessun effetto, unica cosa che mi allevia il dolore è lo Zomig che prendo da quando ho compiuto 18.
Nelle ultime settimane però faccio fatica a deglutire, sopratutto durante le cene.
Questo problema l'ho avuto per la prima volta quando avevo 10 anni, facevo fatica ad ingoiare e come rituale ogni volta che buttavo giù un boccone davo un colpo di tosse volontario anche se non dovevo tossire.
Successivamente mi era passato da solo. Mi tornava in altri periodi della mia vita quando mi sentivo stressata, o quando c'erano le vacanze estive e ciò comportava che passavo molto più tempo a casa. Preciso che a casa mia io sto bene, vivo tranquillamente.
Ultimamente, dopo l'ultima visita neurologica,la dottoressa mi ha dato da assumere un nuovo farmaco che è il Laroxyl. Lo prendo tutte le sere da un mese e poco più 3/4 gocce.. e man mano dovrei aumentarle fino a 6. Nell'ultima settimana mi è tornato questo problema dell'ingoiare, come se avessi un nodo alla gola. Varie volte mi è successo di soffocarmi con acqua o altro, ed è come se adesso mi è venuta così paura che non sono più capace ad ingoiare normalmente.
ho pensato che magari questo mio problema e il fatto di essere sempre nervosa e depressa da un mese a sta parte fosse provocata dall' Laroxyl allora per ora l'ho interrotto.
Preciso che i miei genitori soffrono di depressione e attacchi di panico.

Secondo lei sono un caso grave? mi passerà anche sta volta da solo o mi dovrò curare?
p.s.: del mio problema lo sa solo il mio ragazzo, e quando sto con lui e ci mangio assieme mi capita raramente questo problema.
The administrator has disabled public write access.

Ansia nel deglutire 8 years 9 months ago #101

  • Dott. Vassilis Martiadis
  • Dott. Vassilis Martiadis's Avatar
Gentile utente,
Appare abbastanza inverosimile che il problema descritto sia attribuibile al laroxyl, che lei assume ad un dosaggio estremamente basso. Potrebbe essere plausibile la genesi ansiosa del problema e, a questo proposito, sarebbe opportuno palare della questione con uno specialista in psichiatria. Se l'ipotesi dovesse trovare conferma, una semplice terapia mirata potrebbe aiutare a risolvere il problema. Il primo lasso é comunque parlarne con uno specialista psichiatra.
Cordiali saluti
The administrator has disabled public write access.
Time to create page: 0.232 seconds

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy